“Yes of course it hurts” un nuovo lavoro di Mauro Astolfi

Il 4 e 5 gennaio alle ore 21,00, nell’ambito della stagione danza del Teatro Biblioteca Quarticciolo in collaborazione con ATCL Lazio, Spellbound Contemporary Ballet presenta l’anteprima di YES, OF COURSE IT HURTS, l’ultima coreografia tutta al femminile a firma di Mauro Astolfi. 

 

YES, OF COURSE IT HURTS nasce da una forte impressione avuta dalla lettura  della  meravigliosa  omonima poesia di Karin Boye: una riflessione profonda e acuta sulla necessità del dolore nella nostra vita come momento di trasmutazione e di comprensione della inevitabilità dello stesso. Un dolore che ci accompagnava, ma che non bisogna temere, perché è in quel momento, quando ci si libera dalla paura del dolore, che creiamo il nostro mondo.

 

Una produzione Spellbound  con il contributo del MiBact

coreografia Mauro Astolfi

interpreti Alice Colombo, Maria Cossu, Giuliana Mele,

Caterina Politi, Aurora Stretti,

musiche Sidsel Endresen & Christian Wallumrød, Ólafur Arnalds

 

Spellbound Contemporary Ballet
Associazione Culturale Spell Bound

Pi 06474941009 / Cf 97134410584
Sede legale Via dei Prati Fiscali 215, 00141 Roma


Studi e Sede Operativa  presso 

DAF-Dance Arts Faculty 

Via di Pietralata 159/A 00158 Roma

Email: info@spellboundance.com

Mob: +39 392 4854911 – +39 348 9119482