La Mode

Una performance-installazione di Tomoko Mukaiyama

 

LA MODE, la nuova coproduzione internazionale che vede protagonista Spellbound Contemporary Ballet, porta la compagnia a mettersi in gioco su un piano creativo questa volta più fortemente contaminato dall’influenza di altre forme artistiche. LA MODE, performance-installazione ideata dalla pianista giappo/olandese Tomoko Mukaiyama, fonde infatti in un’unica suggestione musica, visual e linguaggio del corpo avvalendosi di un ampio gruppo di artisti internazionali che si distinguono per eccellenza nei propri settori.

Oltre a Spellbound Contemporary Ballet (struttura partner del progetto sotto il profilo sia artistico che produttivo), il team annovera la coreografa serba Dunja Jocic (già artista ospite presso Club Guy and Roni, ora coreografa free lance e regista), il compositore cipriota Yannis Kyriakides (premio Gaudeamus nel 2000, premio francese Qwartz, premio olandese Toonzetters, premio Willem Pijper, menzione d’onore al Prix Ars Electronica e, nel 2014, primo premio UNESCO), l’architetto Toyo Ito (considerato tra i dieci architetti più influenti al mondo, già premio Pritzker, ha disegnato l’Opera House che ospiterà la creazione LA MODEnelle giornate di inaugurazione della stessa a Taichung in ottobre 2016, Ito si avvicina alle performing arts per la prima volta prestando la sua opera di scenografo per l’installazione scenica de LA MODE), la stilista jugoslava Slavna Martinovic (nominata Best make up in a music video dal MVPA di Los Angeles, Golden Mimosa per il miglior costume), il  designer tessile Yoko Ando, la lighting designer Tanja Ruehl, la ballerina ospite Sarah Murphy, e la stessa  Tomoko Mukaiyama in scena come pianista durante la performance.

 

L’anteprima europea de LA MODE è prevista l’8 settembre 2016 a Bolzano nell’ambito del FestivalTransart. La prima mondiale, l’1 e 2 ottobre, coincide con l’inaugurazione ufficiale del National Taichung Theater, primo gran Teatro dell’Opera a Taiwan, progettato dallo stesso Toyo Ito. Dopo le rappresentazioni di apertura a Taichung, LA MODE proseguirà la tournée verso il Tokyo’s Dance New Air Festival con quattro performance tra l’8 e il 10 ottobre.

 

 

Concept e direzione artistica Tomoko Mukaiyama

Coreografia  Dunja Jocic in collaborazione con i danzatori di Spellbound Contemporary Ballet

Assistenti alla coreografia Alessandra Chirulli, Luca Cacitti

Performers Tomoko Mukaiyama (piano), Spellbound Contemporary Ballet, Sarah Murphy (dance)

Musica originale Yannis Kyriakidies

Costumi Slavna Martinovic

Scene Toyo Ito & associati, Architects + Yoko Ando

Disegno luci Tanja Ruehl

Direzione tecnica Yutaka Endo/LUFTZUG

Luci e suono Yuji Tsutsumida/ WHITELIGHT

Produzione Tomoko Mukaiyama Foundation

Coproduzione Spellbound Contemporary Ballet (IT), National Taichung Theater (TW)

Coproduttori associati Dance New Air (JP)

Partner Transart Festival 

Progetto sostenuto da Fonds Podiumkunsten, Stichting Ammodo

Un ringraziamento speciale a Multus, BIGI, Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi aTokyo, Taguchi

Residenze di creazione

Dal 5 al 28 maggio – Roma

Dal 1 al 6 giugno – Bolzano 

Calendario performances

8 settembre 2016, Transart, Bolzano – anteprima 

1 e 2 ottobre 2016, National Taichung Theater, Taichung (Taiwan) – prima mondiale

8, 9 e 10 ottobre 2016, Dance New Air Festival, Tokyo (Giappone)

Spellbound Contemporary Ballet
Associazione Culturale Spell Bound

Pi 06474941009 / Cf 97134410584
Sede legale Via dei Prati Fiscali 215, 00141 Roma


Studi e Sede Operativa  presso 

DAF-Dance Arts Faculty 

Via di Pietralata 159/A 00158 Roma

Email: info@spellboundance.com

Mob: +39 392 4854911 – +39 348 9119482