Mauro Astolfi
Direttore Artistico

Mauro Astolfi è sicuramente uno degli autori contemporanei maggiormente rappresentativi. Impegnato come coreografo e didatta a livello trasversale ha costruito uno suo stile e un linguaggio gestuale originali e in costante rinnovamento frutto di una personale elaborazione di diverse forme espressive del movimento contemporaneo. Dopo la lunga permanenza statunitense nasce nel 1994 Spellbound Contemporary Ballet come canale preferenziale per esprimere la sua personale concezione del linguaggio coreografico oggi punto di riferimento per numerosi giovani autori emergenti. La compagnia, condivisa dal 1996 con Valentina Marini, è attualmente leader nel mercato internazionale, e ha da sempre coniugato la personale cifra coreografica di Astolfi con l’eccellenza tecnica degli interpreti esportando un modello di alto profilo e fortemente incentrato sulla qualità delle produzioni. Nella sua attività di coreografo oltre alle produzioni per Spellbound Mauro Astolfi lavora negli ultimi anni come freelance creando per altre Compagnia in Europa e non solo. Nel 2004 è coreografo per Kitonb Extreme Theatre Company e nel 2005 è coreografo per Thatreschool di Amsterdam. Nel 2009 Astolfi firma per il Balletto di Roma la produzione Libera risonanza”. Nel 2010 Astolfi è invitato a creare un nuovo lavoro per il Szegedi Kortárs Balett in Ungheria e nello stesso anno firma le coreografie per il musical I Promessi Sposi – Opera moderna” con la regia di Michele Guardì. Nel 2011 è invitato in Germania dal Liepziger Ballet a coreografare una creazione originale per il progetto INTERSHOP dal titolo “ Hold me in this storm” con debutto al Leipziger Opera e negli Stati Uniti a Chicago per un nuovo lavoro per River North Chicago Dance Company “Contact me”. Sempre nel 2011 è coreografo assieme alla coreografa israeliana Adi Salant, Direttrice Associata del Batsheva Dance Company per il progetto “ Danza e/è cultura un ponte tra Italia e Israele” promosso e patrocinato dal MIUR (Ministero per l’Università e la Ricerca), Fondazione Flavio Vespasiano, Comune di Rieti. Nel 2012 è invitato a firmare una nuova creazione per Ballet Ex a Philadelphia negli States dal titolo “Instant God” . Ancora nel 2012 firma la creazione originale “Humanology – Site specific young project” prodotta da Festival Oriente Occidente che ha debuttato presso l’Auditorium Melotti di Rovereto. Nel 2013 è uno dei cinque autori assieme a Georg Reischl, Cayetano Soto, Jo Strømgren chiamato a coreografare il progetto MINUTEMADE per Gärtnerplatztheater a Monaco in Germania. Nel 2015 è in Canada per due nuove creazioni, la prima a Vancouver per Arts Umbrella Dance Company e la seconda a Toronto per Proartedanza. Nel 2016 dopo una seconda creazione in Canada per Arts Umbrella, Astolfi lavora a un progetto per il Theater Magdeburg in Germania e uno per Israel Ballet. Ancora nel 2017 firma una creazione per la Compania Colombiana de Ballet durante la biennale di danza contemporanea in Colombia, nel 2018 crea per Backhaus Dance Company negli USA e nel 2020 firma un nuovo progetto per Ballet Trier in Germania. Oltre all’attività di coreografo Mauro Astolfi è costantemente impegnato come guest teacher nei maggiori centri di danza internazionali. Dall’ottobre 2009 è Direttore Artistico del Centro D.A.F. (Dance Arts Faculty – Progetto Internazionale di Danza e Arti Performative) a Roma. Dal 2016 al 2018 e’ inoltre docente ospite di danza contemporanea all’interno della Scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma.

Spellbound Contemporary Ballet
Associazione Culturale Spell Bound

Pi 06474941009 / Cf 97134410584
Sede legale Via dei Prati Fiscali 215, 00141 Roma


Studi e Sede Operativa  presso 

DAF-Dance Arts Faculty 

Via di Pietralata 159/A 00158 Roma

Email: info@spellboundance.com

Mob: +39 392 4854911